Dopo il Conto Energia conviene ancora?

Il fotovoltaico é certamente un investimento importante dal punto di vista economico e in questi anni è stato agevolato dall'attivazione degli incentivi statali che miravano a sostenere lo sviluppo di una fonte pulita e rinnovabile come é quella solare.

Il 6 luglio 2013 il Quinto Conto Energia si è concluso in quanto è stato raggiunto il tetto massimo di costo previsto e non vi sono al momento altri incentivi in vista.


Conviene ancora DOPO il Conto Energia? Certo!

Grazie alla detrazione fiscale IRPEF inserita nel Decreto Legge del 4 giugno 2013, n. 63, e proprogata al 50% fino al 31 dicembre 2013 (ma é in discussione un'ulteriore proroga al 31 dicembre 2014), installare un impianto fotovoltaico sulla propria abitazione sarà ancora molto conveniente.

E' importante considerare che la spesa massima ammissibile per la detrazione 50% è pari a 96.000 euro per unità immobiliare fino al 31 dicembre 2013, e scenderà a 48.000 euro con una detrazione 36% dal 1 gennaio 2014 in poi.

Altra considerazione importante è che la detrazione permette il recupero di parte dei costi sostenuti in 10 anni con rate annuali di pari importo.

Simula qui il tuo impianto fotovoltaico usufruendo della detrazione IRPEF
e scopri quanto è conveniente.

Fotovoltaico e detrazione IRPEF? Scopri qui come funziona